Timballo di patate

Timballo di patate lesse e pancetta

Pasticcio di patate e pancetta

Timballo patate e pancetta

Ricetta pasticcio di patate
Timballo di patate ricetta

Il timballo di patate e pancetta è un antipasto da servire prevalentemente tiepido o anche freddo con un po’ di maionese. In questa ricetta, il timballo viene preparato con l’aggiunta di pancetta e olive da inserire sia nell’impasto che come decorazione. Potete poi, servirlo per esempio con delle verdure crude di stagione tagliate a julienne.

Questo timballo lo preparo solitamente per le grandi occasioni, pranzo di Natale o di Pasqua e mi piace servirlo freddo accompagnato da dei salumi oppure guarnito con della maionese.

Ingredienti per 4 persone

3 grosse patate
150 gr di olive verdi denocciolate
2 cucchiai di passata di pomodoro
80 gr di pancetta a cubetti
1/2 bicchiere di vino bianco secco
2 uova
burro
pangrattato
50 gr di formaggio grattugiato
una cipolla
uno spicchio d’aglio
un ciuffo di basilico
sale
noce moscata

Preparazione

Prima di tutto iniziamo mettendo a cuocere le patate con tutta la buccia in una pentola colma di acqua portatele poi a bollore e lasciate che proseguano la cottura per una buona mezz’ora. Fate la prova con la forchetta, se penetra nella patata, è pronta quindi pelatele mentre sono calde e passatele allo schiaccia patate.
In una padella fate soffriggere la cipolla, il ciuffo di basilico e l’aglio che avrete sminuzzato insieme con la mezzaluna. Quando prendono colore, unite la pancetta a cubetti poi, quando sarà appassita, irroratela con il mezzo bicchiere di vino. Lasciate evaporare, aggiungete le olive tagliate a rondelle, i due cucchiai di passata e regolate di sale.
Prendete un recipiente capiente, mettete le patate schiacciate, le due uova, una grattata di noce moscata, il formaggio e mescolate gli ingredienti insieme, quando saranno ben amalgamati, unite il vostro sugo ed incorporate il tutto.
Prendete uno stampino da plumcake, passatelo bene con il burro in ogni sua parte e poi distribuiteci sopra una manciata di pangrattato e riempitela con il ripieno ottenuto quindi infornate a forno preriscaldato a 180° per 40 minuti. Lasciate che si intiepidisca, poi rovesciate il timballo su di un piatto da portata e servite.

Ottimo servito con una fonduta o salsa tonnata.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *