Pomodori con mousse di ricotta e capperi sott’olio

pomodori con ricotta

Ricetta pomodori e crema di ricotta

Pomodori con capperi e formaggio

Ricetta estiva

Crema di ricotta e capperi
Pomodori con formaggio e glassa

Pomodori con mousse di ricotta e glassa di aceto balsamico è un piatto leggero per rinfrescare le vostre giornate estive. Poche calorie, facile da preparare per un pasto al volo quando non si ha né tempo e né voglia di cucinare. Preferite i pomodori quelli più grossi e un po’ più solidi, lavateli bene e tagliateli. I pomodori sono ricchi d’acqua, vitamine e sali minerali. Poveri di grassi sono l’ideale per chi deve seguire una dieta ipocalorica.

Nella ricetta dei pomodori con mousse di ricotta, i capperi vengono messi come decorazione insieme alla glassa di aceto balsamico.

La ricotta viene chiamata spesso formaggio ma in realtà è un latticino molto fresco che si presta bene in cucina come elemento essenziale in tante preparazioni. Viene quindi usata nei ripieni dei primi piatti come cannelloni o ravioli con ricotta e spinaci alle torte salate e cheesecake alla frutta decorata con deliziosi mirtilli, bacche, lamponi e altri frutti di bosco. Molto conosciuta è anche la ricotta stagionata che si grattugia sopra la pasta o portate che devono avere un gusto più deciso.

Ingredienti per 4 persone

2 pomodori
150 gr di ricotta
1 cucchiaio di capperi
90 gr di olive verdi
glassa d’aceto
sale

Preparazione

Per iniziare puliamo bene le olive passandole bene sotto l’acqua corrente per togliere la salamoia. Mettiamo le olive dentro al mixer e tritiamo il tutto fino a ridurle in poltiglia, dopodiché uniamole alla ricotta ben setacciata. Se vi piace trovare i pezzi un pò più grossi, vi consiglio di tagliare le olive con un coltello e mescolare tutto in un recipiente. Amalgamiamo bene gli ingredienti, quindi tagliamo a fette i pomodori e disponiamoli su di un piatto da portata, saliamo e deponiamo il composto su ogni rondella di pomodoro. Usiamo i capperi come decorazione finale del nostro piatto di pomodori con mousse di ricotta. Rifiniamo tutto con della glassa d’aceto, se non vi piacciono né i capperi e né la glassa di aceto balsamico, potete sostituire tutto con delle olive verdi che avete già messo nell’ impasto.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *