Ricetta polpette con emmental

Sfere di formaggio

Polpettine di formaggio stagionato

Ricetta polpette di formaggio
Polpette senza cottura

Polpette di formaggio emmental o comunque di un altro formaggio stagionato è ideale come finger food e secondo piatto vegetariano delizioso.

Queste polpette sono molto simili alle pallotte cacio e ova con la variante che questo delizioso aperitivo di formaggio si servono fredde.

Se avete in programma un aperitivo quindi, provate questa semplice ricetta da servire se volete con salumi o verdure calde.

Possono essere preparate anche con altri formaggi stagionati come il parmigiano, il pecorino o provola come più vi piace.

Le polpette al formaggio si possono anche friggere come delle normali polpette. E’ necessario passarle comunque nell’uovo e nel pan grattato e ovviamente, niente maionese. Una volta impanate potete friggerle o passarle al forno, potete servirle così o metterle in abbondante sugo al pomodoro.

Un secondo piatto facile da preparare e tutto vegetariano ma attenzione al colesterolo, meglio non abusarne.

Se avete degli ospiti all’ultimo minuto per un aperitivo casereccio, preparate un tagliere di salumi e queste polpette al formaggio.

Potete servirle su di un piatto da portata cosparso di rucola oppure infilzate da degli stuzzicadenti se la polpetta non è tanto grande. Disponetele a piramide una sopra l’altra se volete gustarle solo con le mani.

Un’altra idea per gustare queste deliziose polpette è servirle accompagnate da delle pere kaiser. Come dice il detto al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere.

Ingredienti per 4 persone

2 uova sode
400 gr di formaggio emmental
maionese q.b.
un pizzico di sale

Preparazione

Sgusciate le uova sode e grattugiatele, grattugiate anche il formaggio, salate e aggiungete la maionese per amalgamare il tutto.
Formate delle polpette grandi come un mandarino e disponetele su di un piatto. Potete accompagnarle con del prosciutto crudo, deliziose con la verdura cotta tipo spinaci o coste.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *