Pasta al salmone senza panna

Tagliatelle al salmone

Ricetta pasta al salmone no panna

Salmone senza panna

Primo piatto con salmone

Pasta con salmone senza la panna

Pasta al salmone in questa ricetta eviteremo di usare la tanto odiata panna anche se (parere mio) in alcune ricette ci sta benissimo.

Devo dire che anche senza la panna è davvero buona, forse un pochino più lungo il procedimento ma ne vale la pena. Quindi procuratevi tutti gli ingredienti. Ci tengo a ribadire che la misura di bicchieri, io intendo sempre quelli di plastica che si trovano in commercio, giusto per avere una dose esatta un po’ per tutti.

Ingredienti per 4 persone

350 di tagliatelle
80 gr di salmone affumicato
2 bicchieri di latte parzialmente scremato
mezzo cucchiaio di farina
erba cipollina
olio di oliva
sale
pepe se piace

Preparazione

In un pentolino scaldate due bicchieri di latte e il mezzo cucchiaio di farina. Fate cuocere a fuoco basso di modo che la farina cuocia bene, se ci sono dei grumi aiutatevi con una frusta. Dovesse asciugarsi troppo mentre cuoce, allungate con un pò di acqua della pasta.
Con un mixer ad immersione frullate 50 gr di salmone ( io ho usato il salmone a fette delle buste, avevo quello in casa….). Emulsionate bene finché non si formerà una bella crema e mettetela da parte.
Quando la pasta sarà a metà cottura, prendete una pentola antiaderente e versate il composto di farina e latte, date una bella rimestata e aggiungete la spuma di salmone.
Tagliate qualche filo di erba cipollina nel sughetto e aggiungete il resto del salmone che avete tenuto da parte tagliato a tocchetti.
Scolate e mantecate la pasta nel sugo e a chi piace, aggiungete una spolverata di pepe.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *