Insalata di pollo e uvetta

Insalata gonzaga

Insalata light di pollo

Ricetta insalata di pollo alla gonzaga

Pollo e uvetta passa in insalata
Insalatina di pollo

L’insalata di pollo e uvetta è detta anche insalata gonzaga, nella ricetta originale è a base di cappone.

Fu il cuoco dei Gonzaga a portare in tavola per primo l’insalata di pollo omettendo sia il pomodoro che la lattuga. A quei tempi era a base di cappone e non di pollo, volatile che prese presto piede nelle cucine dei nobili. Il cuoco usava cucinare oltre che al petto, molto apprezzato per le sue carni tenere, anche le zampe del cappone. Veniva bollito in acqua con carote, sedano e cipolla, quando la carne si era raffreddata, si sfilacciava e si condiva con del succo di limone.

Questo piatto è tipico della zona mantovana ed è ritenuto un piatto delle feste in quanto il cappone lo si cucinava sotto Natale.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 cosce di pollo
  • 80 gr di uvetta passa
  • 15 noci
  • olio di oliva
  • sale
  • 1 limone

Preparazione


Fate cuocere al vapore le cosce di pollo finché la carne non risulti tenera. Lasciate raffreddare, spolpateli bene e metteteli in un contenitore. Fate un emulsione con l’olio di oliva e il succo di un limone e irrorate bene la carne. Mescolate bene e lasciatela marinare in frigorifero per tutta la notte. Mettete a bagno l’uvetta passa di modo che rinvenga.
L’indomani sgusciate le noci e unitele alla carne, strizzate bene l’uvetta, unitela al resto e per ultimo salate e date una bella mescolata prima di servite.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *