Finger food Ricettario Ricette Vegetariane

Focaccia alle olive

Ricetta focaccia con olive

Focaccia alla genovese

Olive e sale grosso focaccia

Focaccia morbida
Ricetta focaccia soffice con olive

La focaccia che sia semplice, alle olive, solo al rosmarino o all’olio, lei ti risolve sempre il problema. Che sia la sostituzione di un pasto, una merenda o semplicemente un piacere per lo stomaco ed il palato, il suo posto lo trova sempre. Uno street food dei più apprezzati.

Morbida e alta, con olio extravergine di oliva con sale grosso è la più tradizionale. In commercio troviamo anche il panfocaccia ideale per i panini.

Ingredienti per 4 persone

  • per due teglie da pizza rettangolare
  • 1 kg di farina
  • un cucchiaio di olio extravergine
  • 7 gr di lievito secco
  • 700 ml di acqua tiepida
  • 15 gr di sale
  • 5 gr di sale grosso
  • 50 ml di olio di oliva
e ancora……….


120 gr olive verdi
1 rametto di rosmarino

Preparazione

Setacciate la farina e mescolatela con il lievito secco. Aggiungete l’acqua tiepida e mescolate bene. Mescolate poi il sale ( ricordate, non va mai aggiunto insieme al lievito perché bloccherebbe la lievitazione ) e successivamente un cucchiaio di olio extravergine. Versate il contenuto su di una spianatoia e impastate con le mani per qualche minuto. Formate una palla e mettete a lievitare in frigo per 24 ore (questo f si che resti più digeribile).
Trascorso il tempo, versate l’impasto su di una spianatoia,tagliate l’impasto a metà. Distribuite un po’ di olio sulla teglia rettangolare e depositateci sopra una metà dell’impasto. Cercate di sistemarla bene, in modo che arrivi bene anche negli angoli.
Distribuite poi zigzagando l’olio extravergine e massaggiate la pasta come se schiacciaste dei tasti di un pianoforte.
Prendete il sale grosso e cospargeteglielo sopra, lavate le olive, e disponetele a piacere sulla focaccia. Lavate bene il rametto di rosmarino, e cospargete le foglie qua e là.
Ripetete la stessa operazione con l’altra metà della pasta.
Infornate a 250° (forno già in temperatura) per 20 minuti o finché la superficie non risulti dorata.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *