Corona pere e gorgonzola

Torta salata pere e zola

Torta salata pere e gorgonzola

Corona con gorgonzola noci e speck

Pere, noci e gorgonzola ricetta
Torta salata con speck e gorgonzola

Corona pere e gorgonzola è un antipasto che ho cucino all’ ultimo minuto per la cena di capodanno e devo dire che è stato uno dei piatti più apprezzati.

Come tutte le torte salate si preparano per recuperare gli avanzi proprio come ho fatto io e aggiungendo poi qualche ingrediente extra.

Trovo che il gusto dello speck affumicato si sposi bene con la gorgonzola e quest’ultima è perfetta con le pere.

Per l’occasione ho creato una corona inserendo in centro qualcosa di tondo che delineasse il buco che poi andrete a riempire come preferite. Visto che eravamo sotto le feste natalizie quando l’ho preparata, sarebbe stato bello riempirlo con del vischio ma non avevo nulla in quel momento.

La ricetta della corona pere e gorgonzola è davvero semplice e farà una bella figura in tavola in questa forma.

Ingredienti per 6 persone

1 rotolo di pasta sfoglia
100 gr di speck a fette
2 pere kaiser
80 gr di gorgonzola
80 gr di gherigli di noci
1 tuorlo d’uovo

Procedimento

Per iniziare schiacciate delle noci e prelevate i gherigli fino ad averne circa 80 grammi.
Per creare la corona mettete al centro della pasta sfoglia un piattino da antipasti oppure una scodella, qualcosa che abbia un diametro di circa 15 cm. Deponete le fette di speck tutto intorno al piattino ben disposte, lasciando circa un centimetro di pasta all’esterno senza ingredienti. Pelate quindi le pere e tagliatele a spicchi non troppo spessi e distribuitele in modo omogeneo sopra lo speck. Fate a pezzetti la gorgonzola e fatela cadere sopra gli ingredienti, in fine, spolverizzate il tutto con i gherigli di noce.

A questo punto……


….ora che il ripieno è stato creato, alzate i bordi della pasta e piegateli verso l’interno. Togliete il piattino centrale e con un coltello o una rotellina, incidete due x sovrapposte così da ottenere otto spicchi. Prendete l’angolo al centro della pasta e piegatelo verso l’esterna e fatelo congiungere con il bordo. Ripetete l’operazione per gli altri sette spicchi rimasti. Quando avrete ottenuto la vostra corona, spennellate il tutto con il tuorlo d’uovo e infornate per circa 20 minuti a 180° ricordando che il tempo di cottura dipende sempre dai vostri forni. Lasciate leggermente raffreddare a temperatura ambiente e servite tiepida. Se volete potete riempire il centro della corona a vostro piacimento, con altro speck, della rucola, io ho messo le olive perché non avevo altro con cui decorare a portata di mano, è stata una ricetta last minute come quasi tutte le torte salate.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *