Dolci Ricettario

Cheesecake alla nutella

Cheesecake con nutella e panna

Ricetta cheesecake con crema di nocciole

Cheesecake con panna e nutella

Ricetta cheesecake senza cottura
Cheesecake alla crema di nocciole

La cheesecake alla nutella è un dolce davvero semplice da preparare. Io l’ho fatta per il mio compleanno e l’ho abbinata a delle fragole,frutto di stagione,che si sposa perfettamente con la nutella.

Non c’è bisogno di cottura ed è ideale per rinfrescare le calde giornate estive.

ATTENZIONE: se decidete di usare la panna già zuccherata la dose consigliata è di 10 grammi, se la panna che utilizzerete sarà senza dolcificante, la razione di zucchero da aggiungere sarà di 80 grammi.

Ingredienti

  • 250 gr biscotti digestivi
  • 125 gr burro
  • 500 gr mascarpone
  • 200 ml di panna per dolci
  • 200 gr robiola
  • 300 gr nutella
  • 80 gr zucchero

Preparazione

Fate sciogliere il burro in un pentolino e lasciate che si raffreddi. Tritate i biscotti digestivi, versateli in una ciotola con il burro fuso e amalgamate bene. Prendete una tortiera preferibilmente con la cerniera e rivestite il fondo con il composto di biscotti. Pressate bene, io uso un batticarne per schiacciare bene il composto e mettetelo in freezer per 30 minuti.
In tanto che la base si solidifica preparate la farcia. Unite il mascarpone, la robiola e lo zucchero in un robot con delle fruste elettriche. Attenzione: se usate la panna già zuccherata, lo zucchero dev’essere solo 10 grammi invece che 80. Lavorateli fino ad ottenere una crema omogenea. Versate il tutto in una terrina, aggiungete la nutella e continuate a mescolare.
Montate la panna a neve e unitela delicatamente ai formaggi mescolando dal basso verso l’alto per non smontarla.
Prendete ora la base in congelatore e versate il composto cercando di livellarla il più possibile. Quando sarete soddisfatti del risultato, mettetela a riposare nel freezer per almeno due ore. Tiratela fuori almeno mezz’ora prima di servirla. Io l’ho decorata con le fragole che con la nutella ci stanno benissimo.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *