carpaccio di carne
Antipasti Antipasti freddi Ricettario Ricette Estive

Carpaccio di manzo

Carpaccio di manzo all’albese

Albese di carna cruda

Carne all’albese

Carpaccio di carne con olio tartufato
Ricetta carne all’albese

Carpaccio di manzo, altra versione della classica albese condita con olio, limone e grana a scaglie, questa variante rende questo antipasto di carne, adatto per un pranzo delle occasioni. L’ideale sarebbe avere il tartufo da grattugiare sopra a scaglie ma anche l’olio tartufato in mancanza del pregiato tubero che viene anche chiamato oro bianco e oro nero della gastronomia va bene.

L’albese è un antipasto di carne cruda che troviamo spesso nei menù piemontesi, viene condita solitamente con olio di oliva, un po’ di sale, il succo di mezzo limone e il parmigiano tagliato a scaglie. Per chi gradisce si termina in fine con una spolverata di pepe.

In questa ricetta che propongo oggi, il carpaccio di carne di manzo viene servito con un condimento di olio tartufato e nocciole sbriciolate. Se volete provare questa variante quindi, seguite la nostra ricetta.

Ingredienti per 4 persone

  • 200 gr di carne di manzo
  • 3 cucchiai di olio tartufato
  • 20 noccioline
  • mezzo limone
  • pepe
  • sale
  • scaglie di parmigiano

Preparazione

Per iniziare disponete in modo ordinato le fette di albese su di un piatto da portata. Sgusciate le noccioline, tagliatele in tre parti e fatele tostare per qualche minuto in una padella a fuoco vivo senza condimento.
Fate un’emulsione con l’olio tartufato il succo di mezzo limone ed in ultimo il sale e cospargetelo sulla carne, distribuite le nocciole tostate, ed in fine aggiungete il pepe e mettetele a marinare per un paio di ore in frigorifero con una pellicola trasparente. Prima di di servire in ultimo aggiungete il parmigiano a scaglie.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *