Cuochi x caso

Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene. (Virginia Woolf)
Paella con carne pesce e verdure

Paella con carne pesce e verdure

Ingredienti

1 kg di cozze
1 kg di vongole
350 gr di gamberetti surgelati
700 gr di gamberoni
1 peperone rosso
1 peperone giallo
70 gr di piselli surgelati
500 gr di riso
sale
3 spicchi d’aglio
600 gr di petto di pollo
3 mezzi bicchieri di vino bianco secco
1/2 bicchiere di passata di pomodoro
1 litro di brodo di pesce
olio di oliva

Preparazione

Pulite bene le cozze e le vongole. In due pentole mettete un filo di olio, uno spicchio di aglio, versate in una le cozze e nell’altra le vongole. Coprite con un coperchio, a metà cottura sfumate con i bicchieri di vino, salate e lasciate che terminino la cottura. Quando saranno aperte spegnete il gas e tenetele da parte. Togliete il grasso in eccesso dal petto di pollo, tagliate la carne a pezzettoni, quindi lavate, pulite e fate a cubetti i peperoni. fate bollire una pentola , quando avrà raggiunto l’ebollizione, versate i gamberetti surgelati. Scottateli solo per un paio di minuti non di più, scolateli e metteteli da parte.
Lavate i gamberoni uno ad uno sotto l’acqua corrente. Scaldate un pò di olio in una padella con uno spicchio di aglio e disponeteli ordinatamente uno affianco l’altro. Lasciateli cuocere una decina di minuti per parte e a metà cottura, sfumate con il vino bianco e salateli.
Se non avete la classica padella spagnola (la paella), potete usare una padella antiaderente.
Ricoprite il fondo della pentola con dell’olio, fate scaldare e mettete il petto di pollo a pezzetti. Rosolate bene, unite i peperoni e i piselli, fateli cuocere per circa due minuti, quindi aggiungete la cipolla che avrete tagliato finemente, salate e proseguite la cottura. Allegate la passata di pomodoro, rimestate e cuocete per qualche minuto. Filtrate l’acqua delle vongole, unitela agli ingredienti con l’aggiunta di metà brodo di pesce. Formate una riga in diagonale con il riso, date una bella rimestata e lasciate cuocere. Passati 10 minuti aggiungete lo zafferano. Se il riso si dovesse asciugare troppo aggiungete dell’altro brodo di pesce. Quando la cottura sarà al dente, allegate le vongole, le cozze ed i gamberetti. A cottura ultimata, unite anche i gamberoni e infornatela ancora per 5 minuti a 180°.

Leave comment